martedì 5 novembre 2013

Crema di zucca con funghi porcini

Buonasera! ^__^
In questo periodo sono di stagione le zucche, tra cui quelle gialle, che personalmente mangio raramentem quindi non conosco benissimo. Tempo fa avevo una bella zucca e cercai una ricetta per sfruttarla al meglio. La ricerca portò a una bellissima scoperta: la crema di zucca con funghi porcini!
Purtroppo, sebbene l'abbia cucinata più volte e anche recentemente, mi sono sempre dimenticata di fotografarla, quindi sono costretta a mettervi una foto "non vera", ma vi prometto che la prossima volta m'impegnerò a fotografare la mia versione!

Da http://ricette.donnamoderna.com/crema-di-zucca-con-funghi-2

Preparare questa gustosa pietanza richiede un po' di tempo, ma anche in questo caso ne vale la pena!

Ingredienti (per 4 persone circa)

* 500 g di polpa di zucca
* 300 g di funghi porcini
* Due bicchieri di latte
* Una cipolla
* Un porro
* Uno spicchio d'aglio
* Due cucchiai di prezzemolo tritato
* Due cucchiai di pinoli
* Olio extravergine d'oliva
* Sale q. b.
* Pepe (se piace)


Preparazione 
Pelare la cipolla, lavare il porro e tritarli finemente con una mezzaluna; tagliare la polpa di zucca a pezzetti. Pulire i funghi con un panno umido per togliere eventuali parti di terra e tritarli grossolanamente.
In una padella antiaderente scaldare un po' d’olio e farvi rosolare il trito di cipolla e porro a fuoco dolce. Aggiungere la zucca a pezzi e mescolare con un cucchiaio di legno; incorporare il latte. Salare, se necessario e proseguire la cottura per 25 minuti.
In un'altra padella scaldare un cucchiaio d’olio e farvi rosolare lo spicchio d'aglio senza pelarlo. Aggiungere i funghi, spolverizzare con il prezzemolo tritato e mescolare. Aggiungere i pinoli e proseguire la cottura, mescolando di tanto in tanto, fino a quando l'acqua di vegetazione dei funghi non sarà evaporata.
Quando la zucca sarà ben cotta, toglierla dal fuoco e lasciarla intiepidire. Ridurla poi in una crema liscia e omogenea con un passaverdura o un frullatore. Aggiungere i funghi trifolati e mescolare bene. Servire calda ed eventualmente spolverarla con un po' di pepe al momento della degustazione. Buon appetito!

Il gusto di questa crema è particolare, delicato, pieno di sfumature, credo che piacerà a molti!

Arrivederci a presto! 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie infinite per i vostri commenti! ^___^