lunedì 14 ottobre 2013

Biscottini allegri!

Buonasera, cari lettori!

Se mi sono scusata quattro giorni fa per due giorni di assenza, oggi mi scuso il doppio: sono giorni faticosi e impegnati, non ho fatto in tempo a scrivere nulla! 
Per farmi perdonare vi proporrò una ricetta dolce, semplice ma di grande effetto, soprattutto se volete preparare qualcosa di carino per degli ospiti, soprattutto nella stagione fredda: i biscottini di pasta frolla al cioccolato!


 

Ingredienti

* 300 g di farina 0

* 100 g di zucchero
* 90 g di olio extravergine d'oliva
* 2 uova
* 1 cucchiaino di lievito per dolci
* 1 bustina di vanillina
* 30 g di cacao amaro
* Un pizzico di sale
* Palline di zucchero / altre decorazioni per dolci (se volete)


Preparazione

Setacciare la farina, lo zucchero, la vanillina, il lievito e il cacao e amalgamare bene; aggiungere le uova e il pizzico di sale e continuare a mescolare ottenendo un composto "sbricioloso". Aggiungere quindi l'olio e impastare con le mani fino a ottenere un impasto untuoso e compatto. Lasciare riposare per mezz'oretta in frigorifero la pasta frolla così ottenuta, appallottolata e avvolta in un foglio di pellicola (se non avete tempo, però, questo passaggio può essere saltato).
Stendere la pasta con un mattarello fino ad avere uno spessore di circa 5 mm e tagliarla con delle apposite formine, disponendola via via sulla teglia del forno precedentemente foderata di carta da forno. Questo è il momento in cui vi potete sbizzarrire! Io - come avrete notato dalla foto - ho fatto orsetti, cuori, stelle, paperotte e bassotti e mi sono divertita a colorarli e ravvivarli dotando gli animali di occhi e stelle e i cuori di bricioline colorate. Sono biscotti un po' da bambini! ^D^
Cuocere quindi a 180 °C per 15-20 minuti, facendo attenzione alla consistenza, più che al colore (non si giudica bene come per la pasta frolla normale, essendo il cacao scuro). All'uscita dal forno i vostri biscottini dovrebbero essere appena cedevoli al tatto, non troppo duri perché a quel punto potrebbero essere un pochino bruciati. Attenzione!


Come avrete notato, ho utilizzato dell'olio al posto del burro, per la pasta frolla, perché detesto con tutto il cuore il colesterolo. Ovviamente, se preferite la pasta frolla classica, non dovrete far altro che sostituire i 90 g d'olio con 150 g di burro ^__^ .

Spero che questi semplici biscotti vi rallegrino come rallegrano me quando li faccio... e quando li mangio! ^D^

A presto!

 

4 commenti:

Grazie infinite per i vostri commenti! ^___^